Tutti i testi

Sono francese e scrivo per migliorare il mio italiano.
Questo, per una grande parte, è una finzione
Le parti in grassetto sono state corrette grazie a Sabina.

LA FIBRA OTTICA




Mittente
…/…

a

Sindaco
…/…

Signor Sindaco.

Questa è una lettera di lamentela. Sono sfortunato. Cosa dico? Sono sfortunatissimo.
Devo abitare, tra meno di due mesi, nella sua città.
Quando ho scelto la mia futura casa, ho chiesto all’agente immobiliare se c'era la fibra. Mi ha detto di sì. È falso! Non mi ha mentito: Si è sbagliato. La fibra è quasi ovunque in città, tranne nella mia via (e poche altre).
Ecco la situazione nella parte est della città.




Legenda dei punti

- Viola: Fibra (velocità media di 750 mega)
- Arancione: ADSL normale (velocità media di 20 mega)
- Giallo: ADSL del Medioevo (velocità media di 5 mega)
- Bianco: RTC con il modem della preistoria (velocità di meno di 0,1 mega)



Ho vinto il giallo! (Dove c’è l’immagine della box.) Per uno che utilizza molto internet, che ha due siti web sul proprio server a casa, che lavora con il cloud e che corrisponde con Skype con Sabina a Roma, quattro ore a settimana… è una catastrofe.

Si renda conto. Per un backup completo nel cloud del mio lavoro, delle mie foto… cioè un file di 150 giga, ci vorrebbero

- Con la fibra: cinque ore.
- Con l’ADSL del Medioevo: trenta giorni. Un backup in ritardo di un mese! Avrei il tempo di modificare tutto prima di finirlo, rendendolo inutile.

Le scrivo oggi, perché vorrei sapere ce s’è un piano per mettere la fibra nella mia via e se c’è una data precisa. Se no, dovrò



- o utilizzare lo smartphone con la 4G (Ho verificato: La 5G, nella mia futura via, non c'è.)
- o installare una parabola per avere una connessione ADSL normale (di 30 a 50 mega)

La ringrazio per la sua risposta e le invio i miei distinti saluti.

Questa pagina è stata modificata il 31.08.2022.